Corso social Studio Giano Lab

Facebook può davvero aiutare le piccole aziende?

5 giugno 2017 by admin

Hai notato che molte piccole aziende sono presenti su Facebook e spesso ti sei chiesto se anche tu dovresti aprire la Pagina della tua attività.

Da dove cominciare?

Stamattina stavamo analizzando con una cliente la situazione della sua azienda, situazione comune a tante piccole realtà che si scontrano tutti i giorni anche con i colossi mondiali come Amazon: invece di scendere nella bottega sotto casa, preferiamo spesso comprare quello stesso articolo stando comodamente seduti sul divano con lo smartphone tra le mani.

Ma come dice lo stesso Jeff Bezos, CEO di Amazon,

Non mi preoccupa chi pratica il 5% in meno.

Mi preoccupa chi potrebbe offrire un’esperienza migliore.

La sfida è farsi amare: il cliente che ci ama spende di più, parla bene di noi e ci fa risparmiare.

Come riuscire a creare una nuova relazione con i clienti?

I clienti desiderano esperienze. Fino a qualche anno fa, la comunicazione era centrata sul prodotto, sulle sue caratteristiche, la qualità e la convenienza. Oggi per vendere è importante sapere suscitare emozioni, tenendo conto del cambiamento nel vedere e vivere il mondo delle persone. E le persone oggi si incontrano, cercano e si relazionano nel web.

Se un brand non è presente sui Social la conversazione avverrà ugualmente, senza la sua partecipazione.

Nel 2016 gli utenti registrati su Facebook erano 1,9 miliardi, di cui oltre 1,2 miliardi attivi ogni giorno. In continuo aumento, questi numeri hanno convinto 65 milioni di  piccole e medie aziende ad utilizzare il social network per connettersi con i propri clienti.

La strategia marketing delle piccole aziende deve dunque tenere conto dei social media. Facebook, nello specifico, può aiutarci concretamente a:

  1.  aumentare la visibilità e creare nuovi contatti commerciali (lead)
  2.  stabilire una relazione più intensa con i clienti
  3.  proporre iniziative, offerte, nuovi prodotti
  4.  attirare visite al sito
  5.  trasmettere i valori del brand attraverso storie che emozionano
  6.  fornire customer care

Per riuscire a comunicare nel modo giusto e professionale l’ideale sarebbe affidarci ad agenzie di comunicazione che possono dedicare ai clienti un team di figure professionali come social media strategist, grafici e copywriter che ti aiutano a disegnare la tua strategia digitale.

Se, invece, decidi di occupartene in prima persona puoi comunque formarti per essere preparato a gestire in maniera più performante la presenza social della tua attività frequentando un corso come quello di Studio Giano Lab.

Corso Studio Giano Lab

Oggi abbiamo consegnato gli attestati di frequenza al termine del nostro corso base di Social Media Marketing.

Abbiamo trascorso insieme 16 ore in una full immersion nel modo digital: teoria e tanta pratica per imparare a farsi amare e scoprire come rendere la propria attività un’esperienza migliore per i clienti.

Vuoi saperne di più sui nostri Corsi? Scrivici, troveremo insieme la soluzione più adatta per te!


Tag:, , , , , ,

Lascia un commento